Via Italia 8 - 23831 Casargo - Lecco - cell: 3472196973 - Partita IVA: 02217420138 - e-mail: prolococasargo@gmail.com
ALPE DI GIUMELLO

 

Splendida terrazza naturale affacciata su tutto il bacino lariano è punto di partenza per numerosi trekking , per i fantastici voli in parapendio (è anche sede di un'importante scuola di parapendio) o anche solo per rosolarsi al sole immersi nella natura. Facilmente raggiungibile dopo aver oltrepassato le frazioni di Indovero e Narro. La tradizione vuole che il nome Monte Muggio derivi da un'antica leggenda locale. Un gigante di nome Muggio, sentendosi vecchio e stanco decise di sostare un poco da queste parti e ricoperte le proprie spalle di uno spesso manto di verde erba si addormentò in un sonno che, a quanto pare, non si è ancora concluso. Il suo grande corpo disteso e ricoperto di prati ha creato così la muggiasca: una montagna sospesa tra la Valsassina e Val Varrone che oggi ha mutato il suo nome in Monte Muggio. Giganti e leggende a parte, l'etimologia del nome, pare derivi da "mucchio". Osservando la pendenza dei prati, viene da chiedersi come facessero i contadini per procedere allo sfalcio dell'erba e al trasporto del fieno lungo i ripidi fianchi di questa montagna . Frazione di Casargo, l'Alpe Giumello (m 1536) è anche una delle più accoglienti stazioni sciistiche della Valsassina. Per i più esperti è possibile praticare anche il fuori pista ed è dotata anche di un anello di fondo di media difficoltà. Durante la stagione estiva si tengono i corsi della Scuola di Parapendio di Lecco. Durante l'estate i pascoli sono percorsi da mandrie di mucche e capre. Per questa ragione è possibile acquistare prodotti caseari nella vicina Alpe Chiaro (produttore Azienda agricola Giovanni Tagliaferri, cell 3397608979)